L’importanza della divulgazione culturale

by Cristian Camanzi

Il mondo in cui oggi viviamo e pieno di linguaggi che non comprendiamo: economia, tecnologia, arte, politica, scienza ecc. ARTernative, la nostra azienda, è nata proprio per divulgare la cultura in modo coinvolgente e innovativo, attraverso la gamification, lo storytelling e la tecnologia mobile. Da quando siamo nati, come startup innovativa, siamo cambiati, ci siamo evoluti e abbiamo corretto il tiro per venire incontro alla domanda dei nostri clienti. Inizialmente il nostro focus era l’arte e i musei, ma nel corso del tempo abbiamo allargato questo orizzonte.

Oggi il nostro obiettivo è diventare un punto di riferimento per chi ama cultura e viaggi, grazie a un dispositivo mobile che possa guidarli all’interno di centinaia di luoghi di cultura in Italia e all’estero, rendendo l’esperienza di visita istruttiva e divertente. Vogliamo avvicinare la cultura alle persone, raccontandola in modo semplice, piacevole, interessante e coinvolgente, con il supporto della tecnologia, messa a disposizione delle istituzioni culturali. La difficoltà infatti, molto spesso, non è nei concetti, ma nel modo in cui sono espressi e con quali strumenti. La divulgazione deve infatti fare i conti con queste due incognite, che richiedono preparazione e fantasia. Da un lato comprendere nel modo giusto le cose, interpretandole adeguatamente per trasferirle in un diverso linguaggio. Dall’altro essere non solo chiari ma anche non noiosi, pur mantenendo integro il messaggio di partenza. Tutto questo perché per noi è importante la valorizzazione dei luoghi di cultura, puntando sul coinvolgimento del pubblico. Vogliamo rendere i percorsi di visita un’esperienza istruttiva e stimolante.

Con QuickMuseum, l’applicazione che abbiamo sviluppato anni fa per raccogliere più luoghi possibili al suo interno, anche una visita nei musei meno noti diventa un’esperienza unica, perché ogni opera d’arte racconta una storia che merita di essere conosciuta.

ARTernative mette a disposizione, delle istituzioni culturali e non solo, una serie di servizi per comunicare in maniera efficace e per poter utilizzare al meglio strumenti fondamentali offerti dalle nuove tecnologie, dal web e dai social media.

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati. Se siete interessat* a preventivi, consulenze o collaborazioni, scrivete ai nostri contatti ufficiali. Visitate i siti dedicati che abbiamo recentemente aggiornato con tutte le novità, i progetti e i servizi rivolti alle istituzioni culturali a vantaggio delle stesse e del loro pubblico.

Per maggiori info:

quickmuseum.it/

arternative.it/

Facebook: Arternative.QuickMuseum

Instagram: @quickmuseum

info@arternative.it

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia commento